Corsi di Paolo Buono

SMS

Sviluppo di applicazioni per Android
(Università del Salento)


Scorse edizioni dei corsi

Apple iOS Developer University Program

So scrivere un'email?

L'email è un mezzo di comunicazione che, quindi, deve contenere obbligatoriamente tre elementi fondamentali:

Mittente

Per mittente si intende l'indirzzo email del mittente, senza non si può inviare alcuna email.
Il mittente contiene altri dati quali Nome e Cognome di chi spedisce. Configurando opportunamente il proprio account nel client di posta utilizzato per inviare le email. Questi dati sono visti dal destinatario alla ricezione del messaggio. All'interno del testo dell'email, inoltre, il mittente è identificato dalla firma, apposta alla fine del messaggio. Come tutte le firme si consiglia di scrivere Nome Cognome, preceduto da un saluto (Es. Cordiali saluti,).

Destinatario

Il destinatario è chi riceve il messaggio. Dal lato mittente basterebbe l'indirizzo email, ma anche in questo caso ci sono informazioni ulteriori per identificare il destinatario, da inserire nella rubrica del client di posta. In tal caso il destinatario vedrà in che modo lo si sta 'chiamando'. Per esempio, se nella rubrica del mio client di posta inserisco il Prof. Buono con il nome: "Prof.", quando gli invio un'email, alla ricezione del messaggio lui vede che il destinatario è chiamato "Prof.".
Nel testo del messaggio, il destinatario è identificato nel primo rigo, per esempio:
Egregio Prof. Buono,
...

Oggetto del messaggio

Parte non meno importante, anch'essa obbligatoria (molto spesso l'email senza oggetto è cestinata), indica in poche parole (tante quante ce ne possono stare in un rigo, orientativamente non più di 6), il motivo per cui si sta inviando il messaggio.

CC

Il campo CC (da Copia Conoscenza o Copia Carbone, in inglese Carbon Copy), serve per far conoscere il messaggio a persone interessate ma che non sono le destinatarie di tale messaggio. Il destinatario sa che tali persone sanno. Si tratta si un campo importante perché se nel messaggio convolgo qualcun altro DEVO far sapere alle persone coinvolte che lo sto inviando al destinatario, in modo da consentire loro di integrare il messaggio e in modo da dare la possibilità al destinatario di contattare una o più di tali persone.

Concludendo

Queste poche informazioni devono essere considerate come l'ABC della comunicazione telematica, attraverso l'email.
Una comunicazione fatta bene, oltre che mostrare correttezza e professionalità, agevola le comunicazioni tra persone.
Rispettare sempre queste regole elencate è il punto di inizio per una buona comunicazione.

Ecco un esempio di email:

da: Mario Rossi
oggetto: [SMS] Segnalazione server git
a: Prof. Paolo Buono

Egregio Prof. Buono,
sono uno studente che sta seguendo il suo corso di Sviluppo di Mobile Software. Ho fatto una ricerca sui servizi di versioning del codice, le scrivo questa email per segnalarle che ho individuato un servizio chiamato ServizioGit, accessibile all'indirizzo www.serviziogit.dom, che ha caratteristiche compatibili con il corso. In particolare:
.....

Cordiali saluti,
Mario Rossi
matr. 123456

 

Per informazioni e segnalazioni inviare un'email specificando nell'oggetto dell'email:

Si è pregati di firmare le e-mail con nome e cognome

Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Sede di Bari

Dottorato in Informatica

Informatica Triennale - Sede di Brindisi

Progettazione e Gestione delle Attività Culturali - Sede di Brindisi

Scienze e Tecniche dell'Industria Culturale - Sede di Brindisi

Informatica Triennale - sede di Bari

Informatica e Comunicazione Digitale

SSIS (Scuola Regionale Interateneo di Specializzazione per la Formazione degli Insegnanti della Scuola Secondaria)